Qual è il veleno? Seconda parte.

Forse non tutti sanno che era attivo sul fronte NATO, fino a non molti anni fa, un embargo tecnologico nei confronti dei Paesi dell'ex blocco sovietico. Si chiamava COCOM il Comitato che controllava le esportazioni. I Paesi aderenti alla NATO, fra i quali l'Italia, erano tenuti a non esportare in URSS tecnologie che potessero essere utilizzate per scopi militari e … Continua a leggere

Qual è il veleno? Alcune note prima della Seconda parte.

Ticcio, interessante il tuo commento e, come hai notato, l'argomento interessa pure a me (e non poco). Personalmente sono convinto che l'unica via percorribile, giunti all'attuale stato delle cose, rimanga la PUBBLICAZIONE di TUTTI i documenti raccolti dalla Commissione Mitrokhin. Non mi pare esistano altre alternative. Ovviamente propenderei per una pubblicazione che non contenesse alcun omissis.E vengo ai tuoi punti. … Continua a leggere

Qual è il veleno? Prima parte.

La vicenda Litvinenko e polonio 210 la conosciamo tutti. Non scriverò nulla di più, rispetto a quanto già emerso. Le considerazioni saranno per un'altra volta; per ora solo alcune domande che mi frullano per la testa da qualche giorno.1)      Com'è possibile che un'intercettazione telefonica a carico di un Senatore della Repubblica (mica pizza e fichi) esca da qualche cassetto della … Continua a leggere

Tanto per chiarire…

Apro il blog dopo 3 giorni 3 d'inferno e scopro che… dopo due anni mi hanno sbattuto in Home Page. Me ne sono accorto dai vostri commenti, che dalla Home non ci passo mai. Epperò, a questo punto, un chiarimento è d'obbligo: quello che hanno piazzato nella fotografia non sono io. Non avrebbero potuto; ché sono piccolo, brutto e cicciottello … Continua a leggere

Siamo sempre stati comunisti?

Domanda strana la mia. Nasce, questa domanda, dalla morte di Alexander Litvinenko (quello avvelenato con il polonio) e dalle successive speculazioni nate a cascata e legate, in modo improvvido, alla coincidenza che Litvinenko fu avvelenato lo stesso giorno in cui, a Londra, incontrò in un sushi bar, Mario Scaramella (ex collaboratore di Guzzanti nella commissione Mitrokhin). Mitrokhin, un ex archivista … Continua a leggere

Hanno riapero i manicomi…

oppure non li hanno mai chiusi; almeno se stiamo ad ascoltare quel buffone, che di nome fa Prodi. Dovrebbe essere lui, il buffone, a guidare la coalizione di centrosinistra che ha vinto le elezioni e, come diretta conseguenza, dovrebbe essere sempre lui a guidare l'Italia e noi, poveri cittadini mortali. Perlomeno ci prova; però qualcosa non deve funzionare come lui, … Continua a leggere

Sono mitici. Buffoni, ma mitici!

E come si fa a non sghignazzare quando ti ritrovi al governo dei comunisti ridipinti che proprio no, loro proprio non riescono a vivere senza una bella manifestazione di piazza. Ma qualcuno gliel'ha spiegato, a questi comunisti ridipinti, che ora ci sono loro al Governo? Come sempre Buona giornata. Trespolo.